Visite nel Parco

Indicazioni generali

  • Il Parco delle Gole della Breggia è aperto alla libera visita. La direzione fornisce su richiesta un opuscolo guida e tutte le indicazioni necessarie (tel. 0041 91 690 1029, email ->info@parcobreggia.ch).
  • Visite e attività guidate nel Parco o il Percorso del Cemento sono a pagamento. Le offerte permettono di trovare un'attività adatta a ogni ordine di scuola o tipo di gruppo.
  • Le attività organizzate dalla Fondazione, dall'Associazione Amici del Parco della Breggia e dalle commissioni sono annunciate tramite i mezzi d'informazione.

 

Offerta di escursioni guidate nel Parco delle Gole della Breggia

DESCRIZIONE DEL PERCORSO  

CHF - €

Giro del Parco con partenza dal Mulino del Ghitello, area ex-Saceba o ex cava Scaglia, Ponte del Farügin, Punt da Canaa, frazione al Ponte, visita alla Chiesa Rossa (da concordare separatamente) e alle rovine del castello di Castel San Pietro e ritorno. Il percorso può essere modificato su richiesta.

4 ore 200.-

Giro nella parte bassa del Parco con partenza dal Mulino del Ghitello, pendio della Togna, laghetto del Ghitello e visita alla zona degli ex opifici lungo la Breggia. Questo percorso è adatto anche a persone con lievi difficoltà motorie.

2 ore 125.-

Visita alla Conca e al Mulino del Ghitello, con particolare attenzione al passato funzionamento del mulino e del frantoio. Questo percorso è adatto anche a persone con lievi difficoltà motorie.

2 ore 125.-
Un occhio al passato e uno sguardo al futuro. Un’interessante visita nella parte bassa del Parco, dedicata alle attività umane nel Parco e ai cambiamenti sul  territorio. Questo percorso è adatto anche a persone con lievi difficoltà motorie. 2 ore 125.-
     
Visita al Percorso del Cemento vedi Percorso del Cemento

 

Note (per le escursioni guidate, senza Percorso del Cemento)

Prenotazioni
La prenotazione delle visite guidate deve pervenire con almeno 10 giorni di anticipo, indicando il numero dei partecipanti, l'itinerario scelto e il numero di telefono della persona responsabile del gruppo  -> Riservazioni (e-mail) oppure chiamando il no. 0041 (0)79 103 7323.

Formazione dei gruppi
In caso di gruppi numerosi saranno necessarie più guide. Le classi e i gruppi dovranno comunque sempre essere accompagnate dai loro docenti o responsabili.
Le tariffe indicate sopra sono intese per 25 persone.

Meteo
In caso di forti piogge o vento tempestoso, l'entrata al Parco è sconsigliata. In caso di dubbio contattare la direzione.

Equipaggiamento
Si consigliano scarponcini o scarpe adatte a terreno sterrato, a volte melmoso. In caso di tempo incerto si consiglia di portare l'equipaggiamento adatto.

Materiale didattico
Prima della visita può essere ritirato presso la direzione del Parco il materiale informativo e le schede didattiche. Il centro di documentazione mette pure in vendita libri e opuscoli sul Parco ->Documentazione.

Diario delle attività
Le classi e i gruppi che visitano il Mulino del Ghitello e/o il Parco sono caldamente invitati a documentare la loro presenza annotando i dati essenziali e qualche riga di commento sul diario depositato al Centro di documentazione. In alternativa può essere spedito un breve resoconto che sarà allegato al diario medesimo.

Refezione
Il pranzo al sacco è possibile nel Parco o al Mulino del Ghitello, dove sono a disposizione tavoli e panchine. Previa riservazione, è pure disponibile al Ghitello una sala dove è possibile consumare i pasti.
Il ->Grotto del Mulino propone dei menù a prezzo vantaggioso ai gruppi che effettuano un'escursione nel Parco.

Rifiuti
Il Parco deve essere mantenuto pulito dai suoi fruitori in quanto non esiste personale sufficiente per la rimozione dei rifiuti abbandonati dai visitatori. Si chiede pertanto la collaborazione di tutti.

Varia
I tempi di percorrenza indicati sono intesi camminando regolarmente e prevedono delle pause di osservazione lungo il tragitto. I percorsi sono interamente segnalati, percorribili con equipaggiamento leggero da escursione (scarponi o scarpe da ginnastica robuste) e richiedono uno sforzo fisico medio. Si sconsiglia di iniziare un'escursione in caso di cattivo tempo.

Oltre che dal Ghitello, le escrurioni possono essere intraprese anche dalle entrate del Parco di Morbio Superiore (Ristorante Sole), Morbio Inferiore (posteggio sotto la Basilica), Castel San Pietro (frazione al Ponte), Gorla (sentieri della Valle di Muggio), Balerna (via alla Silva). Le tavole posate agli ingressi del Parco forniscono ulteriori informazioni.
 
Sempre attuale: "Un occhio al passato e uno sguardo al futuro"
 

 

AllegatoDimensione
Un occhio al passato e uno sguardo al futuro.pdf435.76 KB

Theme by Danetsoft and Danang Probo Sayekti inspired by Maksimer